ITA |  ENG    Newsletter

Mercati

SanitÓ


eSurv è il software di videosorveglianza più efficace e potente del settore per garantire a pazienti, personale e visitatori un ambiente sicuro e per proteggere apparecchiature costose, in strutture sanitarie di qualunque dimensione, con un occhio attento ai costi.

Con eSurv le strutture sanitarie pubbliche e private trovano in un'unica soluzione di videosorveglianza innovativa, un efficace alleato per la sicurezza:

  • di pazienti, personale e utenti che accedono e lavorano nella struttura;
  • delle costose apparecchiature, individuando potenziali furti con lo Smart Plug-in Stolen Object;
  • degli accessi ad aree riservate, con lo Smart Plug-in Face Recognition, che identifica il soggetto dalla lettura del volto e ne consente o meno l'accesso;
  • delle aree parcheggio, grazie allo Smart Plug-in Lettura Targhe che indipendentemente dalla telecamera utilizzata legge la targa dei veicoli e gestisce automaticamente il controllo degli accessi;
  • degli accessi destinati ai mezzi di soccorso, individuando veicoli in divieto di sosta, con lo Smart Plug-in No Parking;

con in più la generazione in tempo reale degli alert tramite SMS e/o email su smartphone e tablet, per rispondere prontamente a situazioni potenzialmente pericolose.

eSurv è pertanto la soluzione ideale per la videosorveglianza delle strutture sanitarie, in quanto:

  • permette la migrazione dal vecchio sistema analogico a un più moderno sistema IP, abbattendo i costi di gestione e valorizzando l'investimento già effettuato;
  • consente di gestire in modo efficiente l'archiviazione delle immagini per ridurre la larghezza di banda necessaria, senza rinunciare a visualizzare le immagini in tempo reale, ovunque ci si trovi;
  • garantisce l'accesso da qualunque computer e device mobile con un browser web, svincolando il personale di sicurezza dal restare legato all'utilizzo di una determinata postazione e aumentando la velocità di reazione del personale stesso.

Leggi perché numerose aziende ospedaliere, come ad esempio Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Ospedale Carlo Poma di Mantova, Ospedale San Carlo di Potenza, hanno scelto eSurv: