ITA |  ENG    Newsletter

Case History

Banca Credito Cooperativo Comuni Cilentani


La Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani è il risultato della fusione delle società cooperative dell'area del Cilento, per facilitare ad agricoltori e artigiani l'accesso al credito.
Dotata di un vecchio sistema di videosorveglianza, parzialmente analogico, la BCC aveva la necessità di un più moderno sistema IP, che consentisse anche da remoto l’accesso al live, alle registrazioni e l'esportazione dei flussi video delle telecamere di tutte le filiali della banca, dislocate sul territorio.

eSurv per la videosorveglianza della Banca BCC dei Comuni Cilentani
Con eSurv, la BCC è stata in grado di migrare a un potente sistema di videosorveglianza completamente IP, con rapidità e costi estremamente contenuti, ottimizzando l'investimento precedentemente fatto. Grazie all'estrema modularità di eSurv, è stato possibile creare un'infrastruttura di server di registrazione distribuiti nelle varie filiali, ma gestiti centralmente dalle forze di sicurezza.
 

Attraverso un browser web, eSurv infatti consente quotidianamente di visualizzare live e registrazioni ed esportare i filmati delle circa 100 telecamere presenti nelle filiali. Nessun'altra soluzione è stata in grado di garantire la stessa flessibilità, col medesimo investimento economico.
eSurv vanta anche un sistema di gestione intelligente dello storage che garantisce la continuità della registrazione anche in caso di danni all'hardware, gestendone eventuali fail over in maniera del tutto autonoma, senza rendere necessario l'intervento dell’operatore IT.
eSurv è infatti la soluzione ideale per gli istituti bancari: oltre a gestire la visualizzazione e l'archiviazione delle immagini, consente in qualsiasi momento di attivare avanzate funzionalità di analisi video, grazie ai suoi Smart Plug-in. Un sistema di notifiche pop up e messaggistica istantanea sui dispositivi mobili permette inoltre di ricevere in tempo reale segnalazioni di potenziali pericoli.