ITA |  ENG    Newsletter

Case History

Centro di Riferimento Oncologico della Basilicata


L'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico - Centro di Riferimento Oncologico della Basilicata (CROB) di Potenza è uno dei più importanti centri nazionali nel campo dell’oncologia clinica e della ricerca scientifica.

 
Struttura di riferimento e di notevole valenza sociale per il sud Italia,
l'IRCCS CROB necessitava di un sistema di videosorveglianza per tutelare la sicurezza del personale medico, dei pazienti, per prevenire furti dei medicinali e danni alle costose apparecchiature medicali.
La soluzione scelta dal cliente è eSurv, il migliore software di videosorveglianza anche per una struttura sanitaria, in quanto è economico, robusto e affidabile. Presso l'istituto CROB eSurv è innanzitutto un potente alleato delle forze dell'ordine in quanto permette l’accesso ai filmati di videosorveglianza archiviati, anche da remoto, permettendo un rapido intervento delle forze dell’ordine in caso di situazioni potenzialmente pericolose.

Altamente scalabile, eSurv permette inoltre di aggiungere in qualsiasi momento un numero potenzialmente infinito di telecamere di qualunque vendor per sorvegliare nuove aree ritenute a rischio, senza modificare l'assetto del sistema e assicurandosi la continuità del servizio delle 16 telecamere che attualmente monitorano gli ingressi della struttura.
Altamente intuitivo, eSurv permette infine la gestione di tutto il sistema di videosorveglianza al personale interno, senza la necessità di costosi investimenti in formazione o di personale dedicato, e sempre garantendo la totale conformità con le normative vigenti sul rispetto della privacy.

Il grande successo del Progetto "Ospedali Sicuri" continua con una nuova struttura sanitaria che ha scelto eSurv!