ITA |  ENG    Newsletter

Smart Plug-in

Eagle Eye


Lo Smart Plug-in Eagle Eye è l’algoritmo di analisi video per l’identificazione di veicoli sprovvisti di assicurazione o con assicurazione scaduta, rubati o posti sotto sequestro, in stato di fermo amministrativo o non revisionati.
eSurv con lo Smart Plug-in Eagle Eye è l’unica soluzione software, totalmente indipendente dall’hardware, ad essere stata validata dal Ministero dei Trasporti!

Numerose ricerche hanno rilevato la crescente circolazione di veicoli senza copertura assicurativa, con assicurazione scaduta ecc. Per le polizie locali diventa estremamente oneroso in termini di tempo e costi, la verifica di tali infrazioni. Per rispondere all'esigenza di avere informationi sempre aggiornate e velocemente reperibili è nato lo Smart Plug-in Eagle Eye.    
eSurv con lo Smart Plug-in Eagle Eye legge in pochi secondi la targa dei veicoli attraverso una comune telecamera fissa o lo smartphone e, interfacciandosi in tempo reale col database del Ministero dei Trasporti tramite un collegamento sicuro in VPN (via  oppure 3G/LTE) verifica eventuali infrazioni e notifica immediatamente alla Polizia Locale il veicolo e la relativa infrazione.
eSurv con lo Smart Plug-in Eagle Eye si distingue dalle soluzioni attualmente presenti sul mercato, perchè può essere utilizzato in tutti i contesti in cui opera la polizia locale:
  • durante i controlli effettuati dalle pattuglie a piedi è possibile utilizzare l’applicazione mobile eSurv Eagle Eye su uno smartphone e avere in tempo reale le informazioni su eventuali infrazioni del veicolo (grazie all’interfacciamento col database del Ministero), semplicemente fotografando la targa. Nessun’altra soluzione presente sul mercato abilita questo scenario;
  • può essere attivato su telecamere già presenti sul territorio comunale, consentendo di preservare l’investimento già effettuato, con un notevole risparmio economico. Lo Smart Plug-in Eagle Eye, infatti, è indipendente dal vendor della telecamera e non richiede costose telecamere, come accade per le altre soluzioni presenti sul mercato;
  • può essere utilizzato nei posti di blocco su strada: la pattuglia viene dotata di un’appliance con telecamera mobile (in quanto montata su un supporto) ed eSurv con lo Smart Plug-in Eagle Eye, che legge le targhe, si interfaccia con il database e individua in tempo reale i veicoli con eventuali infrazioni, geolocalizzando il rilevamento. Tutte queste informazioni sono disponibili in tempo reale tramite l’applicazione mobile, per la pattuglia successiva che provvede a fermare il veicolo.