ITA |  ENG    Newsletter

Case History

Comune di Cagliari


Recentemente il Comune di Cagliari ha deciso di dotarsi di un sistema di videosorveglianza per il nuovo edificio destinato alla Polizia Municipale, il perimetro dell'edificio ed alcune strade cittadine attigue.

Il nostro Gold Partner GIS, del bergamasco, si è aggiudicato il bando di gara per il progetto proponendo la versione Premium di eSurv. L'installazione del sistema all'interno del cloud privato del datacetner del comune e delle telecamere nel territorio cittadino è stata eseguita da un altro eSurv Gold Partner: Isura Solution, di Cagliari.
 

 
 
Il comune ha previsto anche l’utilizzo di due eSurv Smart Plug-in per l’analisi video. Uno è “Actvity Detection” che garantisce un controllo a 360° sulle attività che si svolgono nell’area videosorvegliata e l’altro, “Lettura Targhe”, assicura una lettura rapida e precisa delle taghe dei veicoli, anche in movimento, per il monitoraggio delle strade attigue e degli accessi alla struttura della Polizia Municipale.

"Eravamo alla ricerca di un sistema che non solo rispondesse alle esigenze attuali di videosorveglianza, ma che ci consentisse anche di poter in futuro centralizzare in un’unica soluzione tutti gli impianti presenti sul territorio cittadino. Poter fare tutto ciò nel nostro cloud privato è di grande aiuto in termini di investimenti e gestione del sistema.” afferma il dott. Pierangelo Orofino, funzionario tecnico del Servizio Sistemi Informativi, Informatici e Telematici del Comune di Cagliari.

eSurv è stato, infatti, installato nell’infrastruttura cloud del Comune di Cagliari, aspetto che lo distingue da qualsiasi altro software sul mercato, essendo l’unico “cloud ready” e l’unico che possa essere installato anche su infrastrutture cloud private, oltre che pubbliche e ibride.

Il Comune potuto scegliere liberamente le telecamere da installare, senza alcuna costrizione nella scelta persino per la lettura targhe: eSurv è un software indipendente dalla telecamera utilizzata anche per le funzioni di analisi video. eSurv, inoltre, è semplice da utilizzare perché è web based e permette di visualizzare live e registrazioni delle aree videosorvegliate con un semplice browser web. Non è stato necessario, dunque, predisporre alcuna postazione fissa per le attività di videosorveglianza della Polizia Municipale e delle altre forze di polizia.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che eSurv può offrire al Comune di Cagliari. La tecnologia di eSurv è completa e avanzata, si adatta perfettamente a tutte le esigenze di sicurezza delle amministrazioni comunali e ancora una volta ha dimostrato l’efficacia della sua “Innovazione Differente”.