ITA |  ENG    Newsletter

Case History

Tirrenia - Compagnia Italiana di Navigazione


Gli scali nelle aree portuali ove operano le navi di Tirrenia, generano un traffico di veicoli di varia natura (auto e camion) molto rilevante. E’ cruciale dunque garantire la massima efficienza e velocità soprattutto durante le operazioni di accesso dei mezzi sulle navi. Le operazioni di imbarco prevedono, infatti, fra i vari passaggi, la trascrizione delle targhe dei mezzi. Un’operazione, quest’ultima, effettuata manualmente su carta, che comporta una certa onerosità in termini di tempo e risorse. Per rendere più efficiente il processo e offrire un servizio di imbarco più celere, Tirrenia, necessitava, dunque, di un sistema di gestione degli accessi più veloce e preciso che fosse d’ausilio durante la delicata fase dell’imbarco dei veicoli sulle navi. Requisito indispensabile, oltre all’affidabilità, era dunque che il sistema fosse maneggevole e semplice da utilizzare. Automatizzare la lettura targhe con l’aiuto di una telecamera sembrava la soluzione ideale. Tuttavia, non sarebbe stato possibile utilizzare telecamere fisse e con sistemi montati a bordo, come le tradizionali soluzioni di videosorveglianza propongono, poiché la lettura delle targhe all’atto dell’imbarco sulla nave è un’operazione dinamica che non collima con la presenza di telecamere fisse. Era necessario individuare una soluzione che fosse slegata dalle telecamere, un software in grado di fare analisi video anche su strumenti mobili, come ad esempio un tablet.

 

Dopo un’attenta valutazione delle soluzioni disponibili sul mercato, il reparto IT di Tirrenia ha individuato l’innovativa tecnologia alla base di eSurv, l’unica in grado di rispondere alle esigenze espresse. Tirrenia ha scelto lo Smart Plug-in “Lettura Targhe” di eSurv, e di utilizzarlo attraverso le telecamera dei tablet in uso agli addetti dedicati alla gestione dell’imbarco dei veicoli. Tutto ciò è reso possibile dall’OCR (Optical Character Recognition) che è alla base di questo algoritmo di analisi video in grado di leggere le targhe di qualunque veicolo, anche con più veicoli contemporaneamente.
eSurv, infatti, grazie a questo sistema di riconoscimento intelligente dei caratteri è completamente indipendente dalla telecamera anzi, è pensato per rendere intelligenti tutti gli strumenti di cattura video. L’utente può scegliere di usare una telecamera “tradizionale” o quella di un semplice tablet o smartphone, fino a quella di un drone: nessun’altra soluzione di lettura targhe presente sul mercato consente una così ampia scelta.

Utilizzando il tablet, gli addetti all’imbarco di Tirrenia possono registrare rapidamente il numero di targa, letto da eSurv, all’interno del database della soluzione stessa. Non sono più necessari supporti cartacei: il processo del cosiddetto “piano di carico” è stato quindi interamente digitalizzato grazie ad eSurv ed alla applicazione specifica. Questo permette di velocizzare i tempi di imbarco e di abbattere potenziali errori.